Le convention della X edizione di Ciné

Con l’ufficiale riapertura delle fiere e degli eventi, indicata al 1 primo luglio 2021, ritorna, totalmente in presenza, a Riccione, dal 20 al 23 Luglio Ciné – Giornate di Cinema la manifestazione estiva dell’industria cinematografica nazionale, promossa e sostenuta da ANICA, in collaborazione con ANEC, prodotta e organizzata da Cineventi.

Contingentati e regolati ma con un grande entusiasmo di ritrovarsi e riaprirsi alle occasioni di dialogo e confronto, fondamentali nella ripartenza del comparto dopo mesi di lockdown e distanziamenti, si ritornerà a Riccione per assistere, in primis, alle già tante presentazioni di listino delle società di distribuzione.

Al dare il via alle convention sarà, infatti, nel pomeriggio di martedì 20 luglio The Walt Disney Company Italia.

01 Distribution aprirà, invece, con la sua convention la giornata di mercoledì 21 luglio, seguita nella mattina dalle presentazioni di Universal e nel pomeriggio di Vision Distribution, Notorious Pictures e per concludere I Wonder Pictures.

Giovedì 22 luglio sarà invece il turno di Medusa seguita da Eagle Pictures. Nella stessa giornata si svolgeranno le convention di Lucky Red, Bim Distribuzione e Koch Media.

Chiuderanno i lavori venerdì 23 luglio Adler con a seguire Warner Bros.

Un programma che si preannuncia già molto intenso, arricchito anche dalla presentazioni di EuroPictures, PFA Films, Rai Com, Valmyn, Wanted Cinema.

Con l’obiettivo di garantire la sicurezza per gli ospiti e gli accreditati, tutti gli spazi e le attività sono stati riorganizzati: per evitare assembramenti, non sarà possibile l’acquisto dell’accredito al Palazzo dei Congressi; inoltre l’accredito, con il qr-code identificativo, sarà inviato via mail senza necessità di essere ritirato al desk, così da garantire l’accesso diretto alla manifestazione.

Saranno inoltre previsti accessi separati in entrata ed uscita e all’ingresso verrà verificata la temperatura corporea, non consentendo l’accesso in caso di temperatura corporea superiore ai 37,5 gradi.

Per garantire il distanziamento sociale, nelle sale sarà effettuata la riduzione dei posti disponibili applicando l’alternanza del posto a sedere; mentre nelle aree comuni e al Trade Show verrà potenziato il personale di controllo.

Confermata, infatti, anche la presenza della tradizionale area espositiva, importante vetrina del mercato cinema con l’offerta delle attrezzature e soluzioni tecnologiche più avanzate.

Ulteriori misure di sicurezza verranno, naturalmente, messe a punto con l’obbligo di indossare la mascherina, la disponibilità di postazioni per l’igienizzazione delle mani, il potenziamento delle pulizie e la sanificazione delle aree comuni.

Ciné mette in atto tutte le misure necessarie per far vivere l’evento nel modo più sicuro seguendo le disposizioni previste dalle normative sanitarie vigenti e dal protocollo seguito dal Palazzo dei Congressi di Riccione.

Data l’ufficializzazione del calendario delle convention, l’organizzazione ha deciso di prorogare la possibilità di fare richiesta di accredito alla manifestazione con tariffa Early Bird fino al 18 giugno 2021.

Ciné si conferma così, alla sua decima edizione, un evento ambizioso, professionale e in continua crescita, punto di riferimento imprescindibile per l’industria cinematografica.

Gli obiettivi di mercato e di sostegno del cinema sono rafforzati e raggiunti anche grazie al contributo e sostegno delle associazioni di categoria Anica ed Anec, del MIBAC, del Comune di Riccione, del Palazzo dei Congressi, dell’Emilia Romagna Film Commission, di Istituto Luce Cinecittà, del Main Sponsor Lino Sonego, del partner tecnico Cinemeccanica, dei media partnerComing Soon, Box Office, Best Movie, Cinecittà News, Otto e Mezzo, MoviePlayer, Primissima Trade, Giornale dello Spettacolo, Appuntamento al cinema, Prima Fila Magazine.